Progetti di Interior Design con l’architetto online

interior-design

É possibile far realizzare dei progetti di Interior Design da un architetto online?
La risposta è affermativa, e chi è restio a richiedere la consulenza di un professionista, magari perchè ritiene sia un servizio costoso, complesso, o comunque poco agevole nella sua fruizione, optando per le consulenze online è assolutamente destinato a ricredersi.

Richiedere un progetto di Interior Design a un architetto on line può essere fondamentale per organizzare un ambiente interno, sia dal punto di vista prettamente estetico che a livello di funzionalità e ottimizzazione degli spazi, e rinunciare all’esperienza di un professionista sarebbe davvero un peccato, sia nel caso in cui si stia procedendo ad una ristrutturazione, sia qualora si stia arredando un ambiente del tutto nuovo.
Richiedere una consulenza a un architetto online presenta davvero tantissimi vantaggi, e sarebbe davvero un grosso errore credere che il web renda difficoltosa la fruizione del servizio, o comunque che rischi di renderlo meno qualitativo nel suo complesso. Anzitutto c’è da considerare che oggi vi sono tantissimi strumenti di comunicazione telematica gratuiti ed efficienti, basti pensare al diffusissimo Skype, di conseguenza professionista e cliente hanno modo di comunicare l’uno con l’altro in modo molto efficace, proprio come potrebbero fare faccia a faccia.

I servizi di un architetto proposti online hanno, in genere, dei costi più convenienti rispetto a quelli classici, proprio perché Internet consente di migliorare l’efficienza, inoltre in questo modo non è necessario recarsi personalmente presso lo studio dell’architetto, con tutti i vantaggi che ne derivano in termini di tempo e di complessiva comodità.

Richiedendo un progetto di Interior Design a un architetto on line low cost, inoltre, non vi è necessità alcuna di limitare la propria scelta ai soli professionisti della propria città: i servizi telematici, come noto, annullano ogni distanza, e ciò spalanca gli orizzonti del mercato a vantaggio del consumatore. I servizi erogati online sono in genere più tempestivi, e anche questo deve essere considerato; è compito dell’architetto, ovviamente, quello di specificare con precisione entro quando il cliente potrà avere a disposizione il suo progetto.

Proprio come nei servizi erogati in modo tradizionale, anche per quanto riguarda i progetti di Interior Design online il progetto che l’architetto consegna al suo cliente non è mai da considerarsi definitivo: chi ha richiesto il servizio infatti, sulla base delle sue soggettive necessità e delle sue preferenze funzionali, è assolutamente libero di richiedere delle modifiche direttamente online.

Per le modifiche al progetto, è utile ricordarlo, non è previsto alcun sovraprezzo: qualsiasi architetto professionale è perfettamente consapevole del fatto che la qualità di un lavoro dipende proprio dal confronto con il cliente, di conseguenza dopo aver mostrato un’anteprima è assolutamente disposto ad eseguire tutte le modifiche che gli vengono richieste.

Analogamente ai servizi classici, inoltre, un buon architetto online deve essere in grado di proporre molteplici diversi servizi, spaziando dai progetti più semplici, ideali per ambienti non particolarmente complessi, fino alle più articolate elaborazioni in 3D. A progetto terminato, ovviamente, il medesimo può essere tranquillamente stampato in modo cartaceo: in genere gli architetti che offrono questo servizio online lo spediscono al proprio cliente tramite mail, ad ogni modo è possibile richiedere che una copia già stampata venga spedita al proprio domicilio.

Sono tantissime, insomma, le ragioni per cui richiedere dei progetti di Interior Design a un architetto online: l’efficienza di questa soluzione è massima, non ci sono dubbi, e c’è davvero da attendersi che sempre più professionisti del settore sceglieranno, nel futuro più prossimo, di operare in questa particolare modalità che annulla ogni distanza e accentua l’efficienza senza in alcun modo ridurre la qualità.

Ristrutturazione bagno: consigli utili e pratici

Ristrutturazione bagno

Ristrutturazione bagno Milano – https://ristrutturazionebagnomilano.net/

Il bagno rappresenta l’ambiente più importante della casa, luogo in cui ci si prende cura della propria persona e si trascorrono momenti di relax. La ristrutturazione del bagno prevede due tipologie di interventi, un intervento di tipo funzionale, che riguarda i tubi e gli scarichi di acque bianche e acque nere, e un intervento di tipo estetico, che riguarda l’aspetto esteriore del bagno. Per la ristrutturazione del bagno è necessario dunque l’intervento di due distinte professionalità, l’idraulico e il muratore che possono lavorare insieme oppure il primo può precedere il secondo.

Rimodernare un vecchio bagno

Se si vuole rimodernare un vecchio bagno, conservando i sanitari, è bene procedere alla loro rimozione e agire mediante la sostituzione dei tubi. Alcune case antiche, pur disponendo di bagni perfettamente funzionanti, presentano degli impianti troppo vecchi, lesionati da ruggine e da muffe, quindi, per una ristrutturazione efficace, occorre inserire nuove tubature che devono essere poste lungo il pavimento. Per fare ciò si dovranno rimuovere i rivestimenti della pavimentazione che, a lavoro ultimato dovrà essere riposizionata con nuove piastrelle che daranno all’ambiente un aspetto più fresco. I sanitari antichi, se funzionanti, potranno essere trattati con agenti lucidanti e sgrassanti per riavere la brillantezza di sempre.

La sostituzione dei sanitari

Se i sanitari risultano esageratamente malandati o, per motivi di igiene, la ristrutturazione del bagno ne prevede la totale rimozione, provvedendo anche, se del caso, alla distruzione del rivestimento alle pareti e alla pavimentazione, da effettuare in maniera manuale con martello e scalpello o con specifici martelli pneumatici che riescono a staccare le mattonelle. In questa maniera il bagno cambia totalmente, prendendo l’aspetto scelto dai nuovi utilizzatori che possono optare per uno stile ugualmente classico oppure totalmente moderno.

Gli attacchi dell’acqua

La ristrutturazione del bagno, per una corretta riuscita, deve seguire determinati passaggi al fine di non sacrificare la funzionalità in quanto il bagno è appunto una camera di servizio. Per questa ragione, anche negli interventi più incisivi, è consigliabile non discostarsi da quelle che sono le predisposizioni dell’acqua e degli scarichi, che devono essere individuate dall’idraulico nella parte iniziale dei lavori. Gli spostamenti sono sconsigliati, soprattutto negli appartamenti situati in edifici antichi, in quanto è difficile spostare i tubi di scarico e tali operazioni risultano anche vietate da alcuni regolamenti condominiali.

Letti moderni di maggiore tendenza

letti moderni

Letti moderni – https://www.newformsdesign.com

In una camera da letto arredata in stile moderno è assolutamente necessario inserire letti moderni che siano in grado di armonizzarsi al meglio con tutti gli altri elementi presenti nell’ambiente e che permettano di dare vita ad un mood minimale.

 

Le linee dei letti moderni oggi disponibili sul mercato sono essenziali, perfette quindi per riuscire ad ottenere questo risultato senza alcun tipo di difficoltà, e i volumi sono netti: rettangoli geometrici e con angoli quindi ben definiti che permettono di giocare al meglio con gli spazi e di creare un eccezionale gioco di rimandi con gli altri mobili.

 

I letti moderni di maggiore tendenza sono in possesso di testiere dallo stile minimal: possono essere di piccole dimensioni, quasi solo accennate, oppure può trattarsi di ampi spazi che vanno a coprire buona parte della parete dietro al letto; in ogni caso si tratta di elementi geometrici ed essenziali. Sono disponibili in legno o in metallo, ma non dobbiamo dimenticare le versioni imbottite, magari con cuciture a vista, che sono perfette per coloro che in camera da letto vogliono ottenere un’atmosfera elegante, chic e ricercata. I rivestimenti di questo genere di testiere sono disponibili in raffinate tonalità neutre e in materiali chic come l’eco pelle ad effetto scamosciato, ma anche in materiali più innovativi e anti macchia e in tonalità accese e vitaminiche come il fucsia o il verde acceso.

 

I rivestimenti possono anche girare tutto intorno al letto in modo da garantire un mood ancora più elegante e ricercato, un dettaglio questo che è facile vedere soprattutto nei modelli di letto moderni dotati di cassone, un vano contenitore davvero molto utile e pratico. Grazie alla presenza di questo spazio, è possibile infatti riporre tutto ciò che non viene utilizzato quotidianamente e che prenderebbe solo spazio nell’armadio o nella camera e polvere. Si tratta di una soluzione in piena linea con lo stile moderno che vorrebbe che ogni ambiente di casa fosse ordinato in modo impeccabile: ordine e minimalismo vanno infatti di pari passo.

 

I letti moderni, a differenza dei letti che andavano di moda sino a qualche anno fa, sono piuttosto bassi, anche i modelli dotati di vano contenitore. Pensate che sono addirittura disponibili dei modelli che si allontanano dal pavimento di pochi centimetri appena: prendono ispirazione dallo stile orientale, oggi sempre in più in voga, e sono perfetti per coloro che vogliono dare un sapore ancora più originale alle loro abitazioni.

 

Dobbiamo infine ricordare i modelli di ultima generazione realizzati in materiali plastici innovativi e ultra resistenti, dotati di linee molto sinuose e in possesso di led integrati che creano giochi di luce semplicemente incredibili: questi sono letti dal sapore futurista che vi permetteranno di credere di esservi addormentati su un’astronave mentre fluttuate tranquilli nello spazio. Alcuni di questi letti possono addirittura essere di forma circolare: sono poco pratici perché dovrete andare alla ricerca di biancheria appositamente realizzata, ma sono semplicemente bellissimi se disponete di una stanza da letto davvero molto ampia e se avete quindi la possibilità di posizionarli proprio al centro.

 

Arredamento di design: stupisci gli ospiti ed esprimi te stesso

arredamento-di-design

Arredamento casa – https://arredamentitorino.org/

Per la maggior parte della gente il “design” e’ qualcosa di lontano, distante, inarrivabile. Qualcosa destinato a una cerchia ristretta di persone. Il design, invece, e’ una cosa che fa parte della quotidianità di tutti ed e’ soprattutto innovazione atta a migliorare oltre all’aspetto delle cose la sua funzionalità intrinseca.

L’arredo di design e’ il frutto di un complesso progetto che studia nei minimi dettagli gli spazi, i materiali, i disegni, le funzionalità, le possibilità. Non e’ un concetto facile da capire quello di un designer che cerca di dare ad un oggetto un valore estetico, funzionale ed emozionale, ma e’ palese che anche in mezzo a tanti, l’oggetto di design, si distingue e risulta più bello e speciale agli occhi di tutti, anche dei meno esperti.

Per una casa che possa stupire e meravigliare gli ospiti basta affidarsi ad un designer qualificato, con esperienza e memoria storica che progetterà per ogni ambiente situazioni particolari sempre all’insegna della massima funzionalità. Ci sono complementi di arredo di design che risultano ancora attuali dopo decenni: sedie, poltrone, divani, intramontabili pouf in pelle, piantane moderne, tavoli, strutture per letti che continuano ad essere riproposti per le doti estetiche, per il valore intrinseco e per la funzionalità ad oggi ancora impareggiabile.

Inoltre, un perfetto progetto di arredamento e’ sempre completo di idee per illuminazione interni, che si propongono di dare luce alle stanze e vogliono dare risalto a particolari, oltre che calore all’ambiente e un tocco di atmosfera. Un progetto di illuminazione richiede una grande esperienza perché enfatizza pareti, ambienti, mobili e materiali senza mai andare a scapito della funzionalità basilare della luce.

La casa e’ divenuta nel corso della storia il luogo che l’uomo dedica allo scopo abitativo. Oggi la casa viene rivisitata in base ai gusti dei suoi proprietari, al loro stile di vita e al design in tutte le sue sfaccettature. Il progetto di design per interni unisce elementi differenti quali calcoli, norme, idee, disegni, materiali, colori tutti indissolubilmente legati tra loro per la realizzazione di un “oggetto” comune.

La parola “design” si avvicina molto al concetto di casa e a favore della tesi che non si tratta di un lusso per pochi eletti, bensì un beneficio alla portata di tutti, vengono allestite sempre più di frequente fiere, saloni e mostre accessibili a tutti e dedicate soprattutto a chi vuole rinnovare casa o farne ex novo una. E’ consigliabile quindi, a chi vuole effettuare grandi cambiamenti a livello di interni, recarsi a mostre, negozi di arredamento, show room per poter toccare con mano la qualità, la praticità, l’eleganza di oggetti unici di design comunque destinati al semplice uso quotidiano.